Mission e Vision

 

La Mission

 

 

La mission dell’Azienda è quella della tutela sanitaria della popolazione attraverso l’erogazione di prestazioni specialistiche, di media o elevata complessità, nel rispetto della dignità della persona, del suo bisogno di salute, dell'equità nell'accesso all'assistenza , della qualità delle cure e della loro appropriatezza, in coerenza con i principi e gli obiettivi espressi nei Piani Sanitari Nazionale e Regionale, tenendo in considerazione la dispersione spaziale ed altimetrica nonché la presenza di flussi turistici rilevanti.

L’Azienda Ospedaliera si propone di realizzare concertazione professionale e ottimizzazione delle risorse disponibili attraverso una razionale articolazione in rete di tutti i servizi offerti alla popolazione.

Svolge inoltre la propria attività assistenziale puntando ad essere competitiva in termini di:

  • tempi di risposta alla domanda di salute sia per i ricoveri sia per la specialistica ambulatoriale;
  • qualità delle prestazioni e valorizzazione delle aree di eccellenza;
  • costi interni in rapporto al valore delle prestazioni riconosciute dal Servizio Sanitario Regionale.

Per garantire questo risultato l'impegno quotidiano si fonda su valori di riferimento assunti dalla struttura, quali:

  • la centralità del paziente come valore fondamentale;
  • le risorse umane, come patrimonio professionale e culturale da valorizzare nel tempo;
  • l'innovazione tecnologica e formativa a tutti i livelli, per affrontare i continui cambiamenti propri del settore sanitario-ospedaliero al fine di mantenere la qualità delle prestazioni sanitarie erogate;
  • il coinvolgimento delle Associazioni di Volontariato, delle Istituzioni e del territorio per rafforzare il convincimento che l'Ospedale è un bene di tutti;
  • o   la sicurezza dei luoghi di lavoro quale garanzia nei confronti dei pazienti e dei dipendenti nel rispetto della normativa vigente.

L’’Azienda presta inoltre rilevante attenzione ai rapporti con il cittadino/utente attraverso vari strumenti di informazione e comunicazione attraverso cui garantire:

  • la partecipazione responsabile degli utenti alle scelte di politica sanitaria;
  • la partecipazione degli operatori all’intero governo clinico, in un quadro di collaborazione multiprofessionale;
  • la piena conoscenza dei servizi offerti, delle condizioni per usufruirne, delle disposizioni normative che le regolano;
  • la conoscenza del funzionamento e dell’attività dell’Azienda in ogni sua articolazione, in conformità con i principi della L. 241/1990 e s.m.i., e in un’ottica di responsabilizzazione diffusa.

Per il perseguimento dei fini sopra elencati, l’Azienda ha istituito l’Ufficio Comunicazione e Relazioni con il pubblico e adotta periodicamente, secondo le linee guida regionali, il Piano della Comunicazione. Particolare cura è dedicata all’implementazione, sviluppo e aggiornamento del sito web aziendale, completamente rinnovato e attento alle esigenze di accessibilità e conoscenza da parte dell’utenza.

Inoltre l’Azienda cura la comunicazione nei confronti dei portatori di interesse attraverso la pubblicazione della newsletter, con la quale vengono portate all’attenzione di tutti i dipendenti e ai soggetti interessati le attività, i servizi e le novità dell’Azienda.

 

 

La Vision: gli scenari futuri

 

 

L'Azienda è parte integrante della rete dei servizi del Sistema Sanitario Regionale e Nazionale e quindi attua quanto discende dalla normativa e dagli indirizzi strategici previsti.

 

In quest’ottica la visione strategica dell’Azienda è rivolta a progettare un modello organizzativo che abbia come scopo quello di offrire ai cittadini servizi che rispondano ai loro bisogni e attese in termini di appropriatezza, tempestività, efficacia, adeguatezza e qualità. Inoltre, nel quadro generale che richiede il contenimento della spesa pubblica, è fondamentale il riferimento alla efficienza, quale rapporto tra l’uso delle risorse e i risultati operativi conseguiti, che rappresenta nella situazione attuale un parametro di valutazione vitale per qualsiasi modello organizzativo pubblico.

 

In questa logica l’Azienda:

 

  • persegue l’uso razionale o ottimale delle risorse disponibili e il rinnovamento del sistema organizzativo finalizzato ad enfatizzare l’integrazione delle risorse, l’appropriatezza delle prestazioni, la tempestività, l’efficacia, l’adeguatezza e la qualità dei servizi ai cittadini, in relazione ai loro bisogni ed alle loro attese,  nell’ottica di avviare l’attuazione del modello assistenziale per intensità di cura;
  • sostiene il miglioramento continuo della qualità delle prestazioni e dei servizi offerti, rispondendo alle esigenze dell’utenza ed ispirando il proprio operato alla centralità del paziente;
  • tende a razionalizzare e a caratterizzare  il profilo dell’offerta sanitaria di ciascun Presidio grazie ad una progressiva estensione dell’organizzazione dipartimentale, ad una integrazione delle funzioni svolte stabilmente da ciascun presidio e alla necessità di specializzare ulteriormente i Presidi aziendali in una visione “hub&spoke” ;
  • promuove la crescita, la valorizzazione e la responsabilizzazione del personale, inteso come patrimonio umano, intellettuale, culturale e professionale, tramite la formazione continua e il coinvolgimento sugli obiettivi aziendali;
  • assicura la tutela e la sicurezza degli utenti e del personale, la sicurezza delle informazioni identificando, valutando e controllando i rischi esistenti, nel rispetto delle leggi e dei regolamenti;
  • promuove la conoscenza ed il rispetto dei valori  e dei principi etici fondamentali che ispirano l’attività aziendale attraverso la diffusione del Codice Etico Comportamentale ed il monitoraggio continuo della sua applicazione ed aggiornamento.  

 




Ultimo aggiornamento: 26/01/2016

Privacy
Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) della Valtellina e dell'Alto Lario - Via Stelvio, 25 - 23100 Sondrio - Tel. 0342521111 - Fax 0342 521024 - Cod. Fisc. e P. IVA 00988090148