Dipartimento Cronicità Fragilità

Direttore Dott. Francesco De Filippi

 

Il Dipartimento Cronicità e Fragilità, a prevalente orientamento ospedaliero, nasce dall’integrazione tra strutture provenienti dai Dipartimenti di Riabilitazione e di Medicina che, per complessità e numerosità delle prestazioni rese, si rivolgono, prevalentemente, a persone anziane con problemi connessi a patologie croniche o eventi acuti tipicamente connessi a situazioni di fragilità o non autosufficienza.

Il Dipartimento, neo costituito sotto la Direzione Sociosanitaria, va a completamento del percorso di reingegnerizzazione aziendale per la costruzione di processi e percorsi orizzontali, di presa in carico delle persone in condizione di cronicità complessa e fragilità, e per garantire il governo clinico della continuità di cura fra Ospedale e Territorio.

La sua afferenza alla Direzione Sociosanitaria consente una visione integrata e globale delle problematiche emergenti e garantisce un approccio multi dimensionale ed interdisciplinare. Nella prospettiva di realizzare pienamente l’obiettivo di integrazione tra Ospedale e Territorio, ed assicurare l’appropriatezza dei percorsi attivati nella fase successiva ad un ricovero ospedaliero, al Dipartimento vengono altresì attribuite l’U.O.S.D. Cronicità e continuità assistenziale e la U.O.S.D. Cure Palliative entrambe a prevalente contenuto territoriale e il coordinamento dei letti tecnici delle cure sub - acute.

Il Dipartimento, per il tramite anche della U.O.S.D., appositamente costituita, Cronicità continuità assistenziale, in stretta sinergia con il Dipartimento Attività Territoriali, avrà il compito di fornire indirizzi, linee guida e obiettivi ai servizi territoriali per la fragilità e di coordinare le attività erogate dagli stessi. Il Dipartimento ha altresì la funzione, in collaborazione con la Direzione Medica del Presidio Ospedaliero di Morbegno, di gestire la sperimentazione del POT.

Il Dipartimento è composto dalle Unità Organizzative Complesse (UOC) Semplici Dipartimentali (UOSD)  e Semplici (UOS):

 

  • UOC Riabilitazione Spcialistica - Neuro Riabilitazione e Unità Spinale
  • UOC Riabilitazione Specialistica - Ortopedia
  • UOC Riabilitazione Specialistica - Recupero e Riabilitazione Funzionale
  • UOC Geriatria
  • UOSD Cronicità e Continuità Assistenziale
  • UOSD Cure Palliative
  • UOS Ortogeriatria
  • UOS Riabilitazione Menaggio
  • UOS Riabilitazione Sondrio



Ultimo aggiornamento: 18/05/2017

Privacy
Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) della Valtellina e dell'Alto Lario - Via Stelvio, 25 - 23100 Sondrio - Tel. 0342521111 - Fax 0342 521024 - Cod. Fisc. e P. IVA 00988090148